Collezione Natale 2018: colori forti e charme | Giustacchini

Collezione Natale 2018: colori forti e charme

Ok va bene, anzi perfetto… Tutti d’accordo che fino ad un mese fa la nostalgia della sabbia sotto ai piedi pervadeva le nostre menti ma è giunto il momento di catapultarsi nella magica atmosfera natalizia

OT. Freddo, caro e poco amato, ma tanto sospirato freddo: quando hai intenzione di raggiungere le nostre latitudini? Sai come è, ormai tutto ciò che ci circonda è Natale (luminarie in tutti i paesi, vetrine natalizie in centro, pubblicità con cappelli di Babbo Natale ecc..)

In casa la Zia ha già iniziato a contare quante palline di vetro autentico del 1813 le sono rimaste dal Natale 2017 in modo da fare una stima quanto più precisa di quante ne deve comprare quest’anno. Non temete, per fortuna nostra l’uccellino di vetro soffiato (con tanto di piumaggio vero sulla coda) acquistato a Murano in gita con la parrocchia è uscito indenne anche da questo unboxing; ora aspetta all’erta la veglia del 24 Dicembre.

Tornando a noi tutto sommato la voglia che arrivi freddo, neve, piste da sci ,tè caldo, panettone e Michale Boublè sta risvegliando anche nelle personalità più restie la voglia di addobbi natalizi.
Vi state chiedendo come mai parte del team Giustacchini sia restio ad addobbare la propria casa per le feste? Beh, presto detto, per noi il periodo più magico dell’anno inizia a Giugno di ogni anno e finisce a Febbraio dell’anno seguente.

Nonostante ciò quest’anno l’addobbo-mania sta colpendo proprio proprio tutti, personalmente ho già acquistato albero e lucine!!
Il Natale Giustacchini 2018 siamo certi stupirà chiunque abbiamo infatti voluto accontentare più gusti possibile: vi guideremo in ben 4 mondi differenti l’uno dall’altro.

Il primo è senza dubbio quello a cui ci siamo affezionati maggiormente: Natale Full Color.

Cosa intendiamo per Natale Full color? Presto detto. Avete presente le palline anni 70 in vetro decorato di cui parlavamo un minuto fa? Ecco, la versione contemporanea e rivisitata di tutto ciò.
Il must di questa stagione sono infatti le luci multicolor, ma guai a pensare alle luminarie anni 90 blu fuxia e verdi, le luci di quest’anno sono esclusivamente microled dalle tonalità calde (600 led) o fredde (300 led) ma sempre talmente piccole da creare un’aurea dai toni cangianti assolutamente affascinante e super nostalgica .

Altro punto forte di cui andiamo pazzi? Le sfere in vetro soffiato intagliate in vero stile 70s (Palla vetro vintage – € 2,90) e i fusi (Decoro – € 2,90) sempre in vetro ma dalle mille sfumature multicolor accompagnati da babbi versione pagliaccio (Decoro – € 3,90) super divertenti.
Vogliamo poi parlare dei vasi? Personalmente li trovo il pezzo forte della collezione, particolarmente belli ma anche super versatili e adattabili a mille funzioni dal centro tavola, allo svuota tasche, al soprammobile o porta fiori.
Suggerimento? Estraniatevi un attimo dall’atmosfera natalizia, li potrete utilizzare come pezzo da arredo per ben tutto l’anno!

Siete curiose di sapere come ho progettato di trasformare casa mia per le feste? Albero pieno di lucine, decorazioni pendenti ma solo nella parte inferiore, vasi in vetro multicolor arancio, blu e gialli e candele in vetro super profumate dai mille colori.
All’esterno appenderò invece delle lanterne piene di maxi sfere (Decoro – € 3,30) in stile 70s e lucine multicolor.

Se invece siete inguaribili romantici e l’atmosfera degli anni 70 preferite appunto lasciarla al suo posto perché vi sembra un azzardo troppo eccessivo non rimarrete sicuramente delusi dal mondo affascinate e super chic per eccellenza: quello Rose Gold.

Re di questa collezione è il pavone rosa (Pavone rosa – € 119,00) che si atteggia come una vera altezza reale sulla punta dell’albero di natale ed avvolge con la sua lunghissima ed elegantissima coda tutta la sua altezza (ovviamente rosa anche l’albero!)

Vi state chiedendo come si legano le piume ed il loro indiscutibile etere con lo scintillio del natale? Le abbiamo abbinate con un tocco di glitter oro che da estrosità e luminosità domando estrema magia anche all’allestimento più scarno.
Inutile dire che le sfere proposte in questa collezione sono esclusivamente rosa ed oro glitterato (sfere a partire da € 1,60), ma questa volta non  le troveremo più appese all’albero, bensì appoggiate all’interno di slanciati ed iper eleganti maxi calici in vetro trasparente (Calici a partire da € 13,00) . Qualche candela lunga e stretta adagiata in piedistalli oro, fiori di cotone rosa e bianco ed il gioco è fatto, anche il mobile più anonimo collocato nell’angolo di casa meno amato si sarà magicamente trasformato in un pezzo do cui non potrete più fare a meno.

A questo punto direi che mancano solo i regali che non potranno che essere impacchettati seguendo le nuance ed il gusto dell’allestimento per fare in modo che non sfigurino ai piedi dell’albero di natale.
Abbiamo pensato anche a quello infatti la collezione packaging di quest’anno si rifà con particolare importanza alla collezione Rose Gold. Campanellini, nastri glitterati, chiudi pacco e tag renderanno anche la carta da pacco più anonima una vera chiccheria!

Un suggerimento?  All’entrata di casa allestite un piccolo angolo “impacchettamento” e suggerite a tutta la famiglia di utilizzare quella carta per realizzare le confezioni in modo che tutti i pacchetti siano a tema e non spezzino la delicata armonia delle decorazioni.

Appuntamento a settimana prossima con il sequel delle mirabolanti avventure del #nataleacolori Giustacchini 2018… Non dimenticate vi aspettano altri 2 mondi super!

Stay tuned…

Lascia un commento