Con che libro parto?! | Giustacchini

Con che libro parto?!

ESTATE = SPIAGGIARSI = LEGGERE

Non so cosa ne pensiate voi, ma quando arriva l’estate, o in generale la bella stagione, mi sento molto più spensierata, mi sembra di avere più tempo, le giornate sembrano lunghissime e sembra che finalmente io abbia buttato le vecchie pile per ricaricarmi con le super Duracell.

Mi capita spesso, soprattutto la Domenica, di uscire poco prima dell’aperitivo senza una meta ben precisa solo per il gusto di respirare boccate di aria leggera e spensierata. Solitamente vado in centro o, quando ho più tempo, adoro andare in quei paesini sul lago che in questo periodo ti fanno sempre sentire un po’ in vacanza…

Ma tralasciando il luogo, il filo conduttore del mio tempo libero ovunque mi trovi, è avere una bella storia da leggere: silenzio e profumo di carta stampata il tutto corredato da ambienti chiari e luminosi che danno modo a qualsiasi spirito creativo di liberarsi. In breve, è in questo idillio che solitamente passo da un libro all’altro leggendone la trama e facendomi lunghi viaggi, immaginando quali storie potrò incontrare e in quali luoghi potrò catapultarmi. Ovviamente, dopo essermi cibata di libri per almeno due ore, ho proprio bisogno di bere qualcosa ed ecco in arrivo i miei amici con i quali non vedo l’ora di godermi un bell’aperitivo!

Ma ora… voglio proprio condividere con voi alcune delle mie letture preferite, per la spiaggia e non…

Io Vergine, tu Pesci?

I segni dell’amore – Guida zodiacale semiseria per innamorarsi della persona giusta
di Giuseppe Sorgi

Io vergine, tu pesci? I segni dell'amore - Guida zodiacale semiseria per innamorarsi della persona giusta

Se state cercando una risposta alla domanda “Cosa devo fare se mi sono innamorata di un… ?” o, meglio ancora, se siete in cerca dell’amore, quello tanto sognato e tormentato, un amore pacifico o se volete ritrovare quello perso, allora buttatevi in questa matta lettura.
Non dimenticatevi di prenderla con la giusta dose di razionalità e molta ironia.

La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola

di Raphaelle Giordano

La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola - Raphaelle Giordano
Se anche per voi ci sono giornate in cui tutto va storto, leggendo questo libro vi renderete conto che tanto dipende da voi e non tutto è perduto. Era così anche per Camille quando un giorno sotto un incredibile diluvio si trova con l’auto in panne completamente sola, quando un uomo si presenta alla sua portiera come l’ambasciatore della felicità. Camille è scettica ma coglie l’occasione fiduciosa di riuscire a dare una svolta alla sua routine monotona e magari trovare il modo di domare il figlio ribelle. È proprio seguendo i piccoli consigli di Claude che Camille riuscirà a dare una svolta alla sua vita.

Breve storia delle donne

di Jacky Fleming

Breve storia delle donne di Jacky Fleming
Per le più femministe: un libro che ci ricorda come potremmo essere, se ci lasciassero essere. Un libro che sia racconta la storia delle donne a tappe nella vita lavorativa, nella scienza e nello studio, le avventure e le disavventure che hanno dovuto superare per raggiungere la tanto discussa emancipazione.

Seta

di Alessandro Baricco

Seta di Alessandro Baricco
Un libro che vi farà sognare portandovi dalla Francia al Giappone grazie ai viaggi di un commerciante di bachi da seta costretto a trasferte in oriente dopo una grave crisi. Vivrete dei viaggi magici e un amore fatto di sguardi sensuali come non l’avete mai immaginato. Il tutto raccontato dal Maestro, il quale farà in modo che i vostri occhi non si possano staccare dalla pagina e vi farà letteralmente sognare: avrete l’impressione di vivere in prima persona quest’avventura. Un libro unico, lo consiglio sempre e a tutti, poi Baricco è sempre il top!

Storia della buonanotte per bambine ribelli

100 vite di donne straordinarie

Storia della buonanotte per bambine ribelli 100 vite di donne straordinarie

Per chi si sente ispirato… o ha bisogno di ispirarsi! Un libro adatto a tutte le età: alle bambine che ancora devono crescere, ma anche ai bambini così come agli adulti. Questo libro è una raccolta illustrata di racconti di donne che sono riuscite a rompere gli schemi dettati da un mondo maschilista. Le illustrazioni che accompagnano i racconti vivacizzano la lettura e offrono un grande valore aggiunto. È un libro per sognare, per ispirarsi e per motivarsi: perché il mondo può essere un posto migliore solo se noi ci crediamo davvero!

Niente di vero tranne gli occhi

di Giorgio Faletti

Niente di vero tranne gli occhi di Giorgio Faletti

Per chi invece ha voglia di buttarsi in racconti intrippanti, questo è il libro giusto. Un racconto scorrevole, dalla scrittura decisa e avvincente; il romanzo è scritto in maniera dettagliata e anche se delinea particolari interessanti dell’assassino, non lascia trasparire la sua vera identità fino al colpo di scena finale. Uno di quei thriller in cui ti ci butti dopo pranzo spaparanzato in spiaggia e anziché ritrovartelo in faccia dopo 10 minuti ed accorgertene solo un’ora dopo, non ti rendi conto del tempo che passa e quando finalmente alzi gli occhi il sole è già tramontato da tempo e sei praticamente solo con due gabbiani.

Storie di ordinaria follia

di Charles Bukowski

Se invece siete tra quelli a cui il relax annoia (beati voi!) questo lettura non vi lascerà scampo. Questo libro racchiude molte storie, tutte diverse tra di loro ma con un filo conduttore comune. Bukowski amava le donne, amava il sesso e adorava l’alcool e le scommesse sui cavalli, è un racconto in grado sia di suscitare qualche risata, sia un po’ di commozione e stupore, un mix di emozioni che vi lascerà senza fiato.

#BUONA ESTATE
#BUONE VACANZE
#BUONA LETTURA
#BUON VIAGGIO
#BUONA STORIA

PS. E le vostre letture preferite? Attendo con ansia i vostri titoli e non vedo l’ora di leggerli 🙂

Lascia un commento

Non perderti nessuna novità!

* Acconsento al trattamento dei miei dati personali per scopi promozionali, commerciali, marketing e proposte di vendita diretta, come illustrato nell'informativa sulla privacy