Da Domani...inizio la dieta! | Giustacchini

Da Domani…inizio la dieta!

Certo come no…Non esiste frase più inflazionata nel mio vocabolario della Domenica sera!

Se anche per voi il mood è LA FAME NON MI PASSA MAI nemmeno se sono agitata / rilassata / nervosa / stressata / nevica / grandina / se Urano è in connessione astrale con Venere…

Se anche per voi la taglia 40 in vista del Natale è un miraggio…l’unica soluzione che ci resta è PASSARE AL PIANO B: questo Inverno niente foto di voi davanti a succulenti piattoni modello fashion blogger (che poi, come cavolo fanno a mangiare tutta sta roba senza ingrassare?!?!) ma postate foto della vostra fantastica tavola!

Ecco qualche idea carina in stile nordico:

  1. Niente tovaglie della nonna quest’anno, lasciamo la tavola grezza oppure utilizziamo solamente un runner dal colore neutro. In alternativa scegliamo una tovaglia di carta e disegnamola! Possiamo scrivere il nome dei nostri ospiti, il menù, o il testo di una canzone.
  2. Scegliamo dei piatti semplici ma di qualità e decidiamo di puntare su quelli. Magari dei Bitossi di quella porcellana bianca e un po’ poetica…Ispirazione tavola
  3. Niente rosso grazie, per quest’ inverno siamo già sazi! Optiamo invece per tovaglioli bianchi legati con nastri di juta o di velluto bordeaux. Oppure scegliamo colori decisi e fantasie optical bianco e nero.
  4. Riempiamo la tavola di candele come se non ci fosse un domani! A me piacciono bianche, magari piccole in tealight di legno o più grandi poggiate su basi grezze. L’importante è che siano chiare e il più possibile naturali, meglio ancora se di stearina!Ispirazione tavola
  5. Utilizziamo bicchieri di cristallo trasparente dalle forme diverse. Un’idea carina potrebbe essere impiegare come sottobicchieri piccole ghirlande di pino.
  6. Creiamo dei portaposate semplici piegando un cartoncino o un tovagliolo e inseriamo qualche fiore secco o pianta aromatica.Ispirazione tavola
  7. Se anche voi come me avete un debole per i vasi è arrivato il momento dell’anno più adatto per sfoggiarli. Riempiamoli di pigne, melograni, alloro, potpourri  e chi più ne ha più ne metta!
  8. Facciamo capire ad ogni ospite che ci fa piacere la sua presenta omaggiandolo con un piccolo pensierino handmade, non importa il contenuto, l’importante è che sia fatto da voi e MADE WITH LOVEIspirazione tavola
  9. Scriviamo il nome dei nostri ospiti sulla carta lavagna e infiliamola in una piccola piantina grassa (mal comune mezzo gaudio!) posta a lato del bicchiere.
  10. Riempiamo la tavola di clessidre e un cestino a capo del tavolo in cui ciascun ospite dovrà deporre il cellulare al suo arrivo. Il più bel dettaglio sarà la loro attenzione!

E poi non se non se può veramente più della gente sempre con la faccia dentro al telefono…
ANNOIAMOCI A GUARDARE E VIVERE IL MONDO! 

Lascia un commento

Non perderti nessuna novità!

* Acconsento al trattamento dei miei dati personali per scopi promozionali, commerciali, marketing e proposte di vendita diretta, come illustrato nell'informativa sulla privacy