Flower Power | Giustacchini

Flower Power

Lui.
Finalmente si è deciso a chiederti di sposarlo.
E tu?
Cosa vuoi di più dalla vita?

Un “Lucano”? Forse sì… perché magari bere ti aiuterà a decidere un tema per il tuo matrimonio.
Sarà che ho letto da poco “Il linguaggio segreto dei fiori” di Vanessa Deffenbaugh (un bellissimo romanzo che vi consiglio!), sarà che ogni vestito di cui mi innamoro ha una stampa floreale, sarà che quando vedo un uomo entrare da un fiorista mi faccio un film tutto mio su come la conquisterà, quindi vi sembrerò scontata… ma la mia proposta è di un matrimonio FLOWER POWER.

Il linguaggio segreto dei fiori

I fiori sono un modo per comunicare, un mezzo per poter esprimere la gioia del momento e una scusa per sbizzarrirsi con i colori, scusa che potete espandere a tutte le vostre scelte a partire dai confetti che potranno essere un mix tra rosa, gialli e verdi.

Confetti e praline matrimonio floreale colorato e romantico

Il bouquet? Quale composizione scegliere? Di certo non posso dare consigli io che ho imparato da poco a distinguere la salvia dal basilico, ma una cosa è certa: osa! Sii te stessa, esprimi tutta l’allegria che hai dentro, perché da quel giorno lui sarà per sempre tuo marito e tu sua moglie.

Rose colorate matrimonio floreale

Qualunque sia la tua scelta in ogni caso, un momento indimenticabile sarà quando deciderai di lanciare questo bouquet e vedrai tutte le tue amiche, che si fingevano non interessate,  lanciarsi l’una sull’altra come giocatori di football americano per conquistarsi il tanto ambito porta fortuna.

Un fiore non sarebbe tale senza il suo profumo che ti si imprime nella memoria e ti strappa un sorriso.
Ti capita mai di associare un odore ad un ricordo? A me spesso… Uno di quelli che ti si imprimono nella memoria.
Un’idea originale potrebbe essere quella di unire del pot-pourri naturale al classico riso da lanciare alla fine della cerimonia, in modo tale che i primi passi da sposi abbiano in quel momento e nei ricordi futuri un profumo magnifico.

Gli invitati, fin dalle vostre partecipazioni, potranno intuire che sarà un matrimonio romantico e divertente ma non per questo poco curato. Ad esempio potete personalizzare l’interno delle buste riportando il motivo floreale proposto per gli inviti e perché no, potreste profumare entrambi con un’acqua di rose, che tra l’altro è super facile da fare anche a casa. Segui il tutorial!

Acqua di rosa homemade fai da te

Parlando di invitati
Ma la fidanzata antipatica del tuo più caro amico (tutti ne abbiamo almeno una), dove la mettiamo!? Se fosse per me, nel ripostiglio con le scope… Invece anche lei troverà il suo posto al ricevimento grazie ai coloratissimi segnaposto con sfondo in stile floreale naturalmente.
E la zia con le vampate? Quella che crede che i picchi di calore siano dovuti allo stress piuttosto di ammettere che sia la menopausa! Per lei, e non solo, puoi confezionare dei ventagli con un semplice cartoncino e lo stecco di un gelato.
Per chiudere in bellezza e per ringraziare sinceramente tutti gli invitati per essere venuti (perfino la fidanzata antipatica del tuo amico),  puoi dar loro la bomboniera: un infuso alla rosa in una provetta di vetro e accompagnata da una frase, magari una citazione romantica a tema:

La rosa parla di amore silenziosamente, in un linguaggio che comprende solo il cuore.
(Anonimo)

Matrimonio partecipazioni floreali eleganti

Lascia un commento

Non perderti nessuna novità!

* Acconsento al trattamento dei miei dati personali per scopi promozionali, commerciali, marketing e proposte di vendita diretta, come illustrato nell'informativa sulla privacy