Storie di design quotidiano – La cucitrice a punti metallici