Trick or Tip?! | Giustacchini

Trick or Tip?!

 BOOOOOOOOOO

Eccomi qui! Devo scrivere un articolo dedicato a 10 trend di Halloween ma c’è solo un piccolissimo particolare… io Halloween non l’ho mai festeggiato!!!  Pensandoci però è pur sempre un’occasione per festeggiare, decorare la casa in modo piacevole e passare una serata con gli amici! Poi travestirsi ci fa sempre ridere da matti!!!!!

Ok forse in realtà…Halloween mi piace!!! Chissà perché non l’ho mai festeggiato!?

Allora proviamoci! Ecco 10 idee carine:

  1. Make a Witch landing ovvero mettete subito in chiaro che fate sul serio! Accogliete i vostri amici con gambe di strega che penzolano da un buco nel muro e spuntano da un cespuglio o da sotto uno zerbino. Realizzarle è facilissimo, basta riempire dei gambaletti a righe con un po’ di ovatta e inserirli in un paio di scarpette glitterate. Appendete poi mantelli scuri e cappelli da strega all’ingresso di casa insieme ad alcune scope di saggina ed il gioco è fatto!
  2. Al posto della solita zucca intagliata da mettere all’ingresso di casa optate per un ceppo di legno inciso con all’interno una lucina, potrete sempre riciclarlo e utilizzarlo come portafiori, porta candele, porta essenze, portaquellochevolete perché è bellissimo…
  3. Un’idea carina e veloce per decorare le zucche, che avrete premura di distribuire per tutta la casa come se non ci fosse un domani, è utilizzare dei semplici washi tape sulle fantasie del nero of course… Con queste potete anche creare dei simpatici segna posto!
  4. Servite bevande dai colori imbarazzanti all’interno di bottiglie con etichette spaventose, magari realizzate da voi con carta lavagna e gessetto! Potete scrivere sulle etichette nomi di pozioni e composti orribili tipo: spremuta di mandragola; polvere di corno di unicorno; veleno di serpente; zampe di tarantola o concentrato di programmi di Barbara d’Urso.
  5. Utilizzate i pennarelli Sharpie per decorare piatti, bicchieri, tazzine, meglio se ammaccate o sbeccate! Non fingete di non averne…
  6. Realizzate dei sottopiatti a forma di pipistrello con del cartoncino nero! Sono easy and low cost e poi lo sapete che amiamo l’handmade! In alternativa potete anche farne di più piccoli per bicchieri e posate o incollarle alle pareti!
  7. Servite mele caramellate infilzate in rami d’albero finti, cupcake alla zucca e cocktail rosso sangue: anche le streghe hanno un cuore! Poi salutate i vostri ospiti regalando loro un po’ delle zucche ricoperte di washi tape (vedi pt. 3), perché lo so che ne avrete realizzate in quantità industriali (sono troppo carine!!) riempiendo dei sacchettini realizzati da voi! Basta far sgocciolare della pittura per inchiostro per creare dei piccoli rametti, poi chiudeteli con nastri arancioni e velo nero.
  8. Riempite calici e vasi di vetro con pop corn e caramelle gommose misti a ragnetti di plastica, teschi e pot-pourri (perché non fa Halloween ma il pot-pourri piace sempre!)
  9. Se la vostra anima creativa non è ancora soddisfatta incollate dei disegni horror sulle candele, che avrete precedentemente ricalcato sulla carta velina, aiutandovi con un phon per farle aderire meglio.
  10. Abbiate cura di spargere per tutta la casa vecchie polaroid di vostre foto uscite particolarmente male, amiche non fotogeniche o di personaggi scomparsi in circostanze misteriose (gli ultimi due soggetti potrebbero anche coincidere tra l’altro!) Per realizzare le fotografie da utilizzare il prossimo anno basta lasciare, incustodite, a disposizione degli ospiti alcune macchine fotografiche, magari Polaroid Snap, Cube o Zip!

Lascia un commento

Non perderti nessuna novità!

* Acconsento al trattamento dei miei dati personali per scopi promozionali, commerciali, marketing e proposte di vendita diretta, come illustrato nell'informativa sulla privacy