Tutorial - Christmas Lantern DIY | Giustacchini

Tutorial – Christmas Lantern DIY

OMG ma vi rendete conto che sembra ieri che eravamo in spiaggia ad arrostirci al sole e invece tra due giorni è già Dicembre, fa un freddo assurdo e non c’è nemmeno un po’ di neve!?

Quindi, fatemi ragionare un attimo: Dicembre, feste, addobbi, cenoni, pranzi, chili di troppo, parenti, amici…HELP!
Respiro profondo.
Concentrazione.
Che ci inventiamo quest’anno per sorprendere anche il parentado più critico?
Facile: una lanterna fai-da-te! 😉

Cosa ti serve:

  • Vaso di vetro
  • Stoffa lavagna
  • Gesso bianco
  • Matita
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Righello
  • Spago
  • Sabbia bianca
  • Candela bianca

Cosa devi fare:

  1. Per cominciare, cerca in casa un bel vaso di vetro da riciclare (o utilizzare per la prima volta…quanti vasi che mi ha regalato la zia Luisa e che non ho mai avuto il coraggio di sfoggiare!). Grande o piccolo che sia, l’importante è che tu riesca ad incastrarci dentro la candela, altrimenti poi ti tocca buttar via tutto e addio ai buoni propositi. Se invece non hai nessun vaso da sfruttare, beh nei negozi Giustacchini ne trovi di tutte le forme e dimensioni 🙂
  2. A seconda del vaso che hai deciso di usare, la decorazione in tessuto lavagna avrà dimensioni diverse. Io ne ho usato uno abbastanza grande e ho scelto di realizzare una fascia di tessuto alta 10 cm circa.
  3. Per la lunghezza ho invece misurato la circonferenza del vaso, aiutandomi con uno spago (consiglio: aggiungi 1 cm circa alla lunghezza, così da avere lo spazio per la colla 😉 ).
  4. Righello, spago e matita alla mano, segnati le misure sulla parte bianca del tessuto e ritaglia la tua fascia. Easy!
  5. Ora, piega a metà il tessuto appena ritagliato, lasciando il lato lavagna all’interno. Non schiacciare troppo la piega, altrimenti poi rovinerai l’effetto finale 🙂
  6. Sulla piega, disegna la metà di un bel cuore cicciotto con la matita, ritaglia et voilà! Apri la stoffa e avrai realizzato un bellissimo cuore. Se per te è troppo sdolcinato, puoi sbizzarrirti con altre forme come alberelli, stelle…
  7. Ora divertiti a decorare il lato lavagna con il gesso bianco con frasi tipo “Buon Natale”, “Auguri” e decora con fiocchi di neve, disegnini e tutto quello che ti passa per la testa. (Ps: se non sei soddisfatto del primo tentativo, imbevi di acqua un panno o un po’ di cotone, pulisci la stoffa e ricomincia con i tuoi decori! 🙂 ).
  8. Una volta che sei soddisfatto della tua opera d’arte, puoi cominciare a riempire di sabbia e a posizionare la candela bianca al centro del vaso.
  9. Ti avviso, quello che ti aspetta adesso, è il passaggio più critico: posizionare perfettamente al centro la fascia di tessuto appena decorata. Non ti senti pronto? Tranquillo, concediti una bella pausa cioccolata con panna (amo l’Inverno per questa meravigliosa invenzione <3 ) e recupera tutte le energie che hai duramente perso. Una volta che ti sei ripreso dalla fatica, spargi un bel po’ di colla vinilica su tutta la parte bianca e incolla la fascia intorno al vaso. WOOOOOOOW!
  10. Finito! Ah no, dimenticavo che devi accendere la candela 😀 Poi giuro che è finito!

Minima spesa, massima resa 😉

Lascia un commento

Non perderti nessuna novità!

* Acconsento al trattamento dei miei dati personali per scopi promozionali, commerciali, marketing e proposte di vendita diretta, come illustrato nell'informativa sulla privacy